Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Visioni Digitali… in libreria!

Esce oggi in libreria il mio nuovo libro, Visioni Digitali. Video, web e nuove tecnologie (Einaudi)

COP_Arcagni_Simone_Visioni_digitali


C’è un universo vario e variegato di forme audiovisive che passa per i cosiddetti media digitali.

Sono i video di YouTube e di Vimeo le webserie i webdocumentari crossmediali, le appserie, i game narrativi e i film interattivi, i remix, le forme di live cinema, il videmapping, gli ambienti in Realytà Virtuale, i digital storytelling

Editori, media player, broadcaster si affacciano in questo universo che condividono con gli utenti (si parla di fandome e di users generated contents). Con uno scambio che i media tradizionali non potevano neanche immaginare ora film, video, comunicazioni, video privati e non, videoclip musicali, tutorial e quant’altro passano da Facebook a YouTube, da Vine a Instagram, si visualizzano su tablet, smartphone, vi si accede attraverso “occhiali intelligenti”, smart watch.. Amazon, Microsoft, Netflix, Facebook, Google sono i nuovi editori di un sistema complesso della comunicazione. Mentre l’utente accede ai contenuti e alla comunicazione dove vuole, quando vuole, crea i propri archivi e ricrea i propri spazi di esperienza, gioca, si immerge, partecipa, manipola, commenta.

Un universo dominato dai social network e dalla comunicazione digitale, da device sempre più smart e avveniristici, dai sensori, dai droni, da connessioni sempre più potenti, dalla Realtà Aumentata e dalla Realtà Virtuale, aspettando l’immagine olografica e inseguendo l’utopia della Intelligenza Artificiale.

Questo libro parla di questo mondo in bilico tra fantascienza e futurologia, tra utopia e distopia, tra partecipazione e computer neurali.