Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Rete tra apocalittici e integrati

Oggi al Wired Next Fest (qui) è la giornata di Eugeny Morozov e già si delinea una sorta di duello a distanza tra "apocalittici" e "integrati"… o meglio: tra chi come Morozov (e non senza motivazioni) sottolinea il "lato oscuro" di Internet, analizzando soprattutto il controllo che viene fatto sui social network (controllo politico, in molti casi), e chi, come Howard Reinghold, una cui bella intervista fatta da Ernesto Assante per Repubblica (qui) è pubblicata proprio oggi, sottolinea l'aspetto rivoluzionario della Rete.

Da una parte Morozov con il suo L'ingenuità della Rete (Codice Edizioni) e dall'altra Reinghold con il suo Perché la Rete ci rende intelligenti (Cortina)…